ROCCO SCHIAVONE

Quarta stagione

Un furgone portavalori, contenente tre milioni di euro del Casinò di Saint-Vincent, sparisce nel nulla. La guardia giurata alla guida viene ritrovata poco lontano in stato confusionale. Racconta che il collega l’ha costretto a caricare il furgone nel container di un camion e dopo l’ha stordito. Partono le indagini, ma qualcosa non convince il vicequestore Rocco Schiavone, che segue come sempre il suo istinto: il Casinò torna di nuovo al centro di un’indagine e Rocco spera di riuscire a far luce anche sull’omicidio del ragionier Favre, al centro dell’ultimo episodio della scorsa stagione, i cui mandanti sono ancora ignoti. Intanto a Roma gli scavi per portare alla luce il cadavere di Luigi Baiocchi non portano a nulla: spiando le operazioni Furio e Brizio, gli amici di sempre, scoprono che il corpo è stato misteriosamente rimosso. Nel frattempo Sebastiano è fuggito dagli arresti domiciliari e Caterina rivela a Rocco che anche Enzo Baiocchi, fratello dell’uomo ucciso dal vicequestore per vendetta anni prima, è scomparso. La matassa di fili che si intreccia intorno a Schiavone si fa sempre più intricata e pericolosa.
Chi ha rimosso il cadavere di Baiocchi? In quali piani è coinvolta Caterina? Domande che dovranno aspettare per avere
una risposta perché durante uno scontro a fuoco Schiavone resta gravemente ferito. Rocco ha la pelle dura, ma la convalescenza nell’ospedale centrale di Aosta non sarà per nulla tranquilla.
È l’ultimo dell’anno e Rocco Schiavone festeggerà la notte di San Silvestro in un ospedale. Ma sarà solo? Oppure lo trascorrerà con una donna misteriosa che gli farà scoprire di nuovo l’amore?

Un furgone portavalori, contenente tre milioni di euro del Casinò di Saint-Vincent, sparisce nel nulla. La guardia giurata alla guida viene ritrovata poco lontano in stato confusionale. Racconta che il collega l’ha costretto a caricare il furgone nel container di un camion e dopo l’ha stordito. Partono le indagini, ma qualcosa non convince il vicequestore Rocco Schiavone, che segue come sempre il suo istinto: il Casinò torna di nuovo al centro di un’indagine e Rocco spera di riuscire a far luce anche sull’omicidio del ragionier Favre, al centro dell’ultimo episodio della scorsa stagione, i cui mandanti sono ancora ignoti. Intanto a Roma gli scavi per portare alla luce il cadavere di Luigi Baiocchi non portano a nulla: spiando le operazioni Furio e Brizio, gli amici di sempre, scoprono che il corpo è stato misteriosamente rimosso. Nel frattempo Sebastiano è fuggito dagli arresti domiciliari e Caterina rivela a Rocco che anche Enzo Baiocchi, fratello dell’uomo ucciso dal vicequestore per vendetta anni prima, è scomparso. La matassa di fili che si intreccia intorno a Schiavone si fa sempre più intricata e pericolosa.
Chi ha rimosso il cadavere di Baiocchi? In quali piani è coinvolta Caterina? Domande che dovranno aspettare per avere
una risposta perché durante uno scontro a fuoco Schiavone resta gravemente ferito. Rocco ha la pelle dura, ma la convalescenza nell’ospedale centrale di Aosta non sarà per nulla tranquilla.
È l’ultimo dell’anno e Rocco Schiavone festeggerà la notte di San Silvestro in un ospedale. Ma sarà solo? Oppure lo trascorrerà con una donna misteriosa che gli farà scoprire di nuovo l’amore?

Regia Simone Spada
Cast Marco Giallini, Ernesto D’Argenio, Valeria Solarino, Lorenza Indovina, Christian Ginepro
Genere Giallo, poliziesco
Data di uscita 2021
Supporto Dvd
N.dischi 2
Durata 200'
Lingua Italiano
Sottotitoli Italiano per non udenti
Supporto Dvd
Contenuti Speciali Galleria fotografica; 3 backstage; 3 brani della colonna sonora
12