Non uccidere – seconda stagione


Nella seconda stagione di Non Uccidere ritroviamo Valeria Ferro alle prese con delitti tra persone che spesso si sono amate al punto da arrivare a odiarsi. Gelosie, vendette, rabbie represse o semplicemente raptus momentanei, in cui la verità insiste sempre a nascondersi.

Ma Valeria deve soprattutto affrontare il mistero più stringente e angoscioso di tutti, quello legato alla morte di suo padre Mario. La rivelazione che quest’ultimo non era il suo padre biologico diventerà  un’ulteriore spinta a cercare le verità nascoste del passato della sua famiglia. Verità di cui solo sua madre Lucia custodisce la chiave. Il confronto tra le due donne sembra proseguire  ma un colpo di scena aprirà uno scenario ancora più doloroso e pericoloso, fino all’inquietante rivelazione sulla vera identità dell’assassino.

Una  ricerca della verità, che spingerà  Valeria a confrontarsi con la propria identità e la costringerà a mettersi profondamente in discussione: per la prima volta nella sua vita è costretta a smettere di essere figlia e diventare donna; una persona finalmente matura per affrontare e superare la paura di una relazione sentimentale e riuscire a trovare l’amore.

Nella seconda stagione di Non Uccidere ritroviamo Valeria Ferro alle prese con delitti tra persone che spesso si sono amate al punto da arrivare a odiarsi. Gelosie, vendette, rabbie represse o semplicemente raptus momentanei, in cui la verità insiste sempre a nascondersi.

Ma Valeria deve soprattutto affrontare il mistero più stringente e angoscioso di tutti, quello legato alla morte di suo padre Mario. La rivelazione che quest’ultimo non era il suo padre biologico diventerà  un’ulteriore spinta a cercare le verità nascoste del passato della sua famiglia. Verità di cui solo sua madre Lucia custodisce la chiave. Il confronto tra le due donne sembra proseguire  ma un colpo di scena aprirà uno scenario ancora più doloroso e pericoloso, fino all’inquietante rivelazione sulla vera identità dell’assassino.

Una  ricerca della verità, che spingerà  Valeria a confrontarsi con la propria identità e la costringerà a mettersi profondamente in discussione: per la prima volta nella sua vita è costretta a smettere di essere figlia e diventare donna; una persona finalmente matura per affrontare e superare la paura di una relazione sentimentale e riuscire a trovare l’amore.

Regia Lorenzo Sportiello, Claudio Noce, Michele Alhaique
Cast Miriam Leone, Matteo Martari, Thomas Trabacchi, Gigio Alberti, Riccardo Lombardo, Luca Terracciano, Davide lacopini, Viola Sartoretto e Crystal De Glaudi
Genere Giallo, poliziesco
Data di uscita 2018
Supporto Dvd
N.dischi 8
Durata 1200'
Lingua Italiano
Sottotitoli Italiano per non udenti
Supporto Dvd
Contenuti Speciali Backstage; photogallery
12